martedì 24 ottobre 2017

“Smart education & technology days - a Napoli 3 giorni di tavola rotonda con la scuola


Continua l’impegno del Consiglio Nazionale dei Geologi a sostegno della sicurezza nelle scuole. Dopo il coinvolgimento di tantissimi ragazzi di oltre 270 istituti durante la Settimana del Pianeta Terra, questa volta i geologi organizzano un incontro al quale parteciperanno, non solo gli studenti, ma anche i docenti, i dirigenti scolastici e tutti coloro che vivono da vicino il mondo scolastico.  

Giovedì 26 ottobre, il CNG organizza una tavola rotonda, dal titolo “Sicurezza e prevenzione negli edifici scolastici”, dalle ore 15:00 alle 17:00, presso la Sala Newton della Città della Scienza di Napoli. L’evento si inserisce nell’ambito della XV edizione della “Smart Education & Technology Days – 3 Giorni per la Scuola”, la Convention nazionale dedicata al mondo della scuola che avrà luogo dal 25 al 27 ottobre alla Città della Scienza del capoluogo campano. Il dibattito “Sicurezza e prevenzione negli edifici scolastici” mira a sviluppare sia quali sono gli elementi per una corretta prevenzione nel caso di un forte evento sismico, sia lo stato di messa in sicurezza degli immobili scolastici e il loro adeguamento o meno alla normativa sismica. Molte scuole, infatti, sono state costruite prima del 1976, anno in cui è entrata in vigore la nuova normativa sismica nazionale.

L’incontro sarà moderato da Domenico Angelone, consigliere del CNG. Interverranno: Francesco Peduto, Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi; Egidio Grasso, Presidente dell’Ordine dei Geologi della Regione Campania; Francesco Russo, geologo, Consigliere di Amministrazione di EPAP (Ente Previdenziale Assistenziale Pluricategoriale); Gabriele Ponzoni, Segretario Generale EFG (European Federation of Geologists); Otello Emanuele, Consulente legale del CNG; Domenico Guida, docente di Geologia presso il Dipartimento di Ingegneria Civile – Università degli Studi di Salerno; Vincenzo Morra del Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e delle Risorse presso l’Università di Napoli Federico II; Sergio Achille, Presidente Assodima (Associazione Nazionale Disaster Manager); Carla Boccia, Dirigente Medico, Psichiatra, psicoterapeuta DSM – ASL NA 3 Sud. All’incontro parteciperà Pia Antignani, geologa, sopravvissuta al crollo della scuola ‘Francesco Jovine’ di San Giuliano di Puglia a seguito del terremoto del 31 ottobre 2002.

Clicca qui per visualizzare il programma

Per info: www.cngeologi.it 

0 commenti:

Posta un commento

Advert

Luca Zichella
affariok

Seguici su FB

Advert

AFFARIOK

Cult.time newsletter

News Liquida

Powered by Blogger.

Culttime blog 2.0

Contatti Feed RSS Facebook Twitter pinterest Tumblr Facebook

Visite

free counters

Social

http://www.wikio.it
BlogItalia - La directory italiana dei blog
Personal-Journals blog