martedì 6 febbraio 2018

Sbarca anche in Capitanata “Rivoluzione Cristiana”

Il logo politico
Foggia - Sbarca anche in Capitanata “Rivoluzione Cristiana”, il partito dell’ex ministro Gianfranco Rotondi, una delle maggiori figure di spicco del centro destra nazionale, da sempre fedelissimo del Presidente Silvio Berlusconi. 

Per organizzare il partito nella provincia di Foggia l’onorevole Rotondi ha investito direttamente Peppino Calabrese, attuale membro della segreteria nazionale di Rivoluzione Cristiana.
Calabrese, con alle spalle un’esperienza pluriennale in veste di Primo Cittadino delle Tremiti,  definisce così RC: “Rivoluzione Cristiana è la Democrazia Cristiana possibile oggi, un partito che focalizza in 4 punti essenziali il suo programma: lavoro, dignità ed eguaglianza sociale, crescita economica ed African Recovery Program”.

Calabrese ha nominato a sua volta segretario politico per la città di Foggia, Alessandro Faccilongo
anch’egli rotondiano doc, già segretario organizzativo della allora DCA, da sempre impegnato in politica nel Centrodestra foggiano, a cui ora spetta l’onore e l’onere di organizzare il partito nel capoluogo dauno.

Sul suo nuovo impegno politico Faccilongo si è così espresso: “RC è un attualmente un piccolo partito, ma il suo potenziale lo farà crescere sensibilmente: chi sta abbracciando i nostri valori lo fa per il piacere e la voglia di fare politica e di offrire così il proprio contribuito, non abbiamo incarichi o poltrone da distribuire.  

Ci sono state interlocuzioni con membri dell’attuale consiglio comunale, ma attualmente siamo più concentrati sulla strutturazione del partito sul territorio. Francamente oggi non siamo interessati alle vicende di una amministrazione a nostro giudizio non inclusiva e che non vede in essa la partecipazione attiva di tutte le forze del centrodestra.  
Ci auguriamo vivamente che questa anomalia non sia foriera di cortocircuiti che possano arrecare danno all’intera coalizione in termini di consenso.  Ci prefiggiamo di essere una forza aggregante, non a caso abbiamo deciso di manifestare la nostra presenza sul territorio dopo la definizione delle candidature alle prossime politiche, vista la difficile facoltà di sintesi sui nomi registrata tra le forze del Centrodestra”. 
La segreteria provinciale guidata da Calabrese è già all’opera: saranno comunicate a breve agli organi di stampa le nomine dei componenti il comitato provinciale e dei responsabili locali, considerando anche il fermento a livello di adesioni al soggetto politico. Sempre a breve e compatibilmente con gli impegni elettorali, è prevista una manifestazione con la presenza del Segretario Nazionale Gianfranco Rotondi.
Idee chiare e voglia di fare quindi accomunano la pattuglia dei fedelissimi “rotondiani” in terra di Capitanata che già in passato avevano ben fatto parlare di loro durante l’esperienza della Democrazia Cristiana per le Autonomie. Il partito era partito poi confluito nel PDL e vedeva tra le proprie fila oltre al leader Gianfranco Rotondi, personaggi di lungo corso come Paolo Cirino Pomicino, Publio Fiori e Giampiero Catone. (Fonte:Comunicato stampa)

0 commenti:

Posta un commento

Advert

Luca Zichella
affariok

Seguici su FB

Advert

AFFARIOK

Cult.time newsletter

News Liquida

Powered by Blogger.

Culttime blog 2.0

Contatti Feed RSS Facebook Twitter pinterest Tumblr Facebook

Visite

free counters

Social

http://www.wikio.it
BlogItalia - La directory italiana dei blog
Personal-Journals blog